sushiko

SUSHIKO di Bassano del Grappa (Vicenza)

Questa sera proviamo per voi il nuovo ristorante della catena Sushiko appena aperto a Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza. Sushiko è una catena oramai affermata nel nord italia, con oltre 40 ristoranti aperti.
Il locali Sushiko, a livello di arredamento, sono davvero di buon livello. Sin da fuori ti viene voglia di entrarci. A Bassano è molto luminoso, grandi vetrate, con cucina parzialmente a vista. Ho molto apprezzato .

Una cena da Sushiko con il menù Infinity

La formula All-you-can-eat proposta da Sushiko è molto semplice. A cena puoi mangiare tutto ciò che vuoi, ad un, costo che va da € 18,90 dal lunedì al giovedì, a € 21,90 da venerdì a domenica e nei festivi (bevande, dolci e piatti speciali esclusi). Il menù si chiama Infinity, ma ogni tavolo può ordinare massimo 3 volte. Vi sembrerà poco, ma fidatevi, se vi organizzate bene con gli altri commensali potrete anche non arrivare alla terza ordinazione. 😉

Molto originale e pratico la modalità di chiamare il personale di sala per ordinare: una volta consultato il menù, si appoggia il menù in piedi in verticale sul tavolo. Questo è il segnale che volete ordinare.

Quindi iniziamo!

Ebitem e Spicy tuna Uramaki

Il nostro primo piatto è stato composto da due tipi di Uramaki: a sinistra 8 pezzi di Ebitem Uramaki, composto da gamberone in tempura, maionese e salsa teriyaki.  A destra invece 4 pezzi di Spicy Tuna Uramaki, composti all’interno da tonno crudo, cetriolo e tabasco, e all’esterno tobiko (uova di pesce volante).
Il primo piatto, servito tiepido come deve essere, è stato una piacevole sorpresa (spesso e volentieri nei ristoranti all you can eat li servono freddi). Gli spicy invece perfetti dal punto di vista della p
iccantezza.

Nigiri Unagi / Nigiri di anguilla

Tra i nigiri cotti, i nigiri Unagi, ovvero i nigiri con anguilla, li considero tra i piatti “special”. Non sempre sono a menù, quindi quando li trovate vale la pena provarli.
Non fatevi suggestionare dal fatto che è anguilla. Credetemi, è uno tra i nigiri più buoni.

Nigiri Maguro Fire

Una versione molto interessante del classico nigiri, è la versione con il tonno leggermente scottato. Per chi non ama il pesce crudo, potrebbe essere un’ottima variante che sicuramente apprezzerete.

A rendere questa versione ancora più fresca e originale è l’aggiunta di zenzero. Un filo di salsa teriyaki completa il piatto.

Esiste anche la versione Shake Fire, ossia con il salmone scottato e l’aggiunta di limone. Personalmente devo ammettere che non amo particolarmente l’inserimento del limone, troppo distante come gusto dalla cucina giapponese. Come odio l’aggiunta di maionese. Con il sushi non ha nulla a che fare. Ma a noi occidentali piace mettere la maionese ovunque, quindi anche i ristoranti hanno ben pensato di aggiugerlo. Ma sappiatelo

Una vero ristorante giapponese non vi servirà mai sushi con la maionese!

Uramaki Canyon

Molto simili agli Uramaki Crispy Roll (che abbiamo mangiato al G-sushi) troviamo da Sushiko gli Uramaki Canyon: gamberone in tempura con avocado, sopra patatine fitte, maionese e salsa teriyaki. Croccanti, tiepidi al punto giusto.

Per finire in bellezza, questa sera ci diamo al fritto con dei fantastici Hosomaki. Giusto per stare leggeri  😀

Hosomaiki Shakefurai + Hosomaki Hot Roll

A sinistra, gli hosomaki Shakefurai: uramaki fritti con in cima salmone crudo, semi di sesamo e di papavero e salsa teriyaki. A destra Hosomaki Hot Roll: uramaki fritti composti da salmone e philadelphia.

Ovviamente tra una portata e l’altra sashimi a fiumi!

Anche questa serata è giunta al termine. Purtroppo non c’è più spazio per altri maki, né per i dolci.
Ci è rimasta la curiosità di qualche altro special maki. Sarà una scusa per tornare.

g-sushi bassano del grappa

G-SUSHI di Bassano del Grappa (Vicenza)

Una piacevole serata in compagnia se accompagnata con del buon sushi è tutta un’altra cosa.
Sabato sera abbiamo cenato al ristorante G-Sushi di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza. A Bassano il sushi è arrivato diversi anni fa, con un paio di ristoranti di tutto rispetto, per poi veder arrivare diverse new entry decisamente da provare. Uno di questi è il G-Sushi!

L’unico modo per resistere alle tentazioni, è cedervi (Oscar Wild)

Il locale è stato rinnovato completamente, quindi moderno e di ottimo gusto. L’attenzione ai dettagli è una piacevole sorpresa, considerato che non siamo in una grande città, sia nell’arredamento che nel servizio. L’oshibori è la prima tra queste. Non tutti i ristoranti giapponesi portano la salvietta umida (chiamata appunto oshibori) per pulirsi le mani prima di mangiare. Una ragazza vi verserà dell’acqua calda e il vostro oshibori prenderà forma.
Un punto in più per il servizio.

G-sushi, pronti partenza, via!

Dopo un piccolo antipasto con un po’ di Edemame (fagioli di soia ricchi di proteine e vitamine che, se non li avete mai provati, possono diventare una vera e propria droga! tipo pop corn da mangiare uno dietro l’altro) iniziamo con le portate ordinate:

Sushi e Sashimi misto da 18 pezzi

g-sushi sushi e sashimi misto da 18 pezzi

Da G-sushi, il piatto di Sushi e Sashimi misto da 18 pezzi è un vero capolavoro di gusti: nigiri di gambero, nigiri di tonno, nigiri di salmone, nigiri di branzino, seguito da un quartetto misto di sashimi. Gambero rosso di sicilia crudo, tonno scottato con wasabi fresco. Futomaki fritti e uramaki di avocado, tonno e philadephia. E per finire un’ottima tartare di salmone.
I nigiri di dimensione ottimale con un buon rapporto tra quantità di riso e pesce.
Il piatto misto è senza dubbio un’ottima composizione, raffinata, con gli elementi giusti (senza i classici hosomaki che hanno un po’ stancato).

Chirashi di pesce misto

Un primo che è sempre un classico, ma che può farti capire su che tipo di ristorante stai mangiando. Il Chirashi del ristorante G-Sushi è ricco di ottimo pesce, con l’aggiunta di un gambero rosso di sicilia e di tonno leggermente scottato con wasabi fresco, che danno sicuramente una marcia in più.  Riso alla giusta temperatura.

g-sushi chirashi misto

Il Chirashi sicuramente è una scelta consigliata se volete riempirvi un po’.

 

Uramaki Crispy Roll

La croccante di questo piatto del G-sushi vi stupirà. Uramaki con all’interno gambero in tempura, ricoperto di pepite in tempura croccanti.

G-sushi Uramaki Crispy roll

Uramaki Dragon Roll

G-sushi Uramaki Dragon Roll

Uno spettacolo del palato. Uramaki tiepidi con gamberone in tempura, alga nori, e filetti di avocado. Il tutto cosparso di una delicata salsa teriyaki. Imperdibili. Impossibili da dimenticare.

G-sushi Futomaki fritto

Ultimo piatto, quando ormai siamo pieni… un bel hosomaki fritto!

Hosomaki fritto

Il fritto si sa, fa sempre venire voglia. Questi hosomaki di grandezza media poi, ti riempiono per bene, ma sono strepitosi. Soprattutto perché sono tiepidi e appena fatti, e hanno una fantastica salsa teriyaki sopra.

All’interno ovviamente, salmone e philadelphia.

Dite la verità, non avete l’acquolina il bocca?? 😋